Temi musicali nelle monete romane

TitleTemi musicali nelle monete romane
Publication TypeJournal Article
Year of Publication2008
AuthorsCastaldo, D
JournalPhilomusica on-line
Volume7
Issue2
Pagination111-120
Abstract

Nella prospettiva di un ampliamento delle fonti per lo studio dell’antica musica romana, proporremo alcuni spunti di riflessione su temi d’interesse musicale presenti nelle monete romane. Nell’iconografia monetale della fine dell’età repubblicana l’elemento musicale compare quasi sempre come attributo di figure divine o, più raramente, di personaggi del mito: la cithara di Apollo diventa il simbolo della Libertas nelle monete coniate dai tirannicidi. Nonostante rigidi parametri ai quali deve adeguarsi, la moneta acquisisce nel mondo romano un forte carattere propagandistico che trova paralleli nel rilievo storico e nella scultura. I temi musicali presenti in alcune monete della fine dell’età repubblicana hanno la funzione di esaltare la famiglia del magistrato monetiere (Pomponio Musa, Scribonio Libo, Caio Cestiano). Nella monetazione di età augustea le rappresentazioni di Apollo diventano molto frequenti: l’imma