Problemi: testo greco a fronte, introduzione, traduzione, note e apparati di Maria Fernanda Ferrini

TitoloProblemi: testo greco a fronte, introduzione, traduzione, note e apparati di Maria Fernanda Ferrini
Publication TypeLibro
Year of Publication2002
TranslatorFernanda Ferrini, M
Ancient AuthorsAristoteles et Corpus Aristotelicum Phil. (TLG 0086)
Series TitleBompiani testi a fronte 62
Number of Pagesxlviii + 611
PublisherBompiani
CittàMilano
ISBN9788845291869
Parole chiaveAristotele, teoria
Abstract

I Problemi appartenenti al Corpus Aristotelicum sono una raccolta di questioni presentate sotto forma di domanda e di risposta, e riguardanti la medicina, la biologia, la fisica, la meteorologia, la botanica, la matematica e l’astronomia, l’ottica, l’acustica e la musica, la retorica e l’oratoria, l’etica e la giustizia. Fenomeni e processi molto vari vengono indagati attraverso le cause che li producono. L’analisi delle cause è per noi profondamente e intimamente legata alla costruzione dell’immagine scientifica del mondo; ma questa lettura non è e non è stata sempre di tutta l’umanità: furono i Greci a dare per primi un esempio di libera ricerca, anche indipendentemente dalla correttezza dei risultati raggiunti. Periodi e ambienti culturali interessati alle res e alle scienze naturali hanno apprezzato quest’opera, contribuendo alla sua diffusione; alcune sezioni in particolare sono state più studiate di altre: quella sulla musica, sulla medicina, sul colore della pelle e la celebre sezione sulla melancolia che introduce un tema destinato a una lunga fortuna nella letteratura e nell’arte. Questa traduzione, la prima in italiano di tutta l’opera, con introduzione, note e apparati è a cura di Maria Fernanda Ferrini, docente di Letteratura greca all’Università di Macerata, e editore del Trattato sui colori del C.A. Il testo greco a fronte è quello di T. Bekker (Aristoteles graece ex recensione Immanuelis Bekkeri edidit Academia Regia Borussica, Berolini 1831; di questa edizione viene qui conservata la numerazione delle pagine e delle linee, tranne in alcuni punti, nei quali il curatore se ne discosta). Nelle note sono chiarite le più rilevanti difficoltà testuali, sono proposti confronti con altre opere e altri autori, e sono brevemente commentati i passi più controversi. Le parole chiave costituiscono una sintesi delle teorie e dei principi ricorrenti nei Problemi. La bibliografia è divisa in sezioni ed è utile per l’approfondimento di temi e questioni. [http://www.bompiani.eu/libri/problemi-/]

Informazioni

© 2007-2012 MOISA: Società internazionale per lo studio della musica greca e romana e della sua eredità culturale.

Sito disegnato da Geoff Piersol a aggiornato da Stefan Hagel