Musica greca tra aristocrazia e democrazia